Questo sarà il tuo Convegno GT

Il programma

Venerdì
13/12/2013
Conferenze
9:30/10:00
Giorgio Taverniti GT idea
Presentazione dell'evento
10.00/10.30
Paolo Zanzottera Shinystat
Lo Stato del Search Marketing in Italia (2013)

Shinystat renderà noti i dati più interessanti relativi alla Search nel mercato italiano e rilevanti per la SEO!

Nel dettaglio scopriremo visite dai motori di ricerca, quote dei motori, la quota dei motori di ricerca verticali di Google, il numero di chiavi che usano gli utenti, il (Not Provided). E ancora: il traffico dei Social Network, Search vs Social, Google vs Facebook, il mondo Mobile, I Browser.

Dati Italiani, su ricerche Italiane.

10.30/11.00
Marco Quadrella GT idea
Cosa faremo quando il (not provided) sarà al 100%?

Idee e soluzioni concrete per uscire dall'ottica delle chiavi e entrare in quella degli obiettivi tangibili e misurabili dai clienti.

Nell'intervento saranno create e offerte ai partecipanti delle dashboard di Analyitcs pensate appositamente per questo.

11.00/11.30
Break
11.30/12.00
Andrea Scarpetta SEMS
SEO HORROR STORIES

100% not provided... Google Colibrí (saranno volatili per diabetici questa volta? ) La Seo è definitivamente morta ? Raccontiamo alcune storie dell'orrore (SEO)... dimostrando che il ruolo di supporto del Seo è ancora fondamentale, in particolare in ambito corporate.

12.00/12.30
Matteo Monari BizUP Media
[Case History] Usciti da Google Penguin...O no???

In questo intervento sarà illustrata l'analisi e l'intervento su un sito colpito da Google Penguin dove sono state effettuate azione di rimozione link tramite disavow.

12.30/13.00
Riccardo Mares Studio Cappello
Detossiciziamoci con Excel (link audit)

Analisi dei backlink con excel e dintorni. Come utilizzare alcuni strumenti quotidiani in modo fuori standard.

13.00/14.30
Pranzo
14.30/15.00
Alessandro Martin Reprise Media Italy
Content Marketing Lovers

Come funziona un vero progetto di content marketing, come ottimizzarlo e come misurarne il successo. Una ricetta a base di SEO, Social e Web Analytics.

15.00/15.30
Miriam Bertoli Freelance
Ma dove vai se il contenuto non ce l'hai? Il ciclo di vita di un buon contenuto.

Ma dove vai se il contenuto non ce l'hai? Il ciclo di vita di un buon contenuto.

Qual era l'elemento di successo online per ogni azienda dieci anni fa? I contenuti.

Qual è l'elemento di successo per ogni azienda oggi? I contenuti.

Siamo passati da una creazione fortemente interna a molti casi di curation, generazione di contenuti da parte degli utenti, co-creazione.

Partendo da questo scenario vedremo:

  • qual è il ciclo di vita di un buon contenuto
  • come progettarlo per farlo lavorare per noi su diversi strumenti di web marketing
  • quali sono le tecniche e i tool per ottenere il miglior ritorno degli investimenti in contenuti ed evitare l'"usa e getta".
15.30/16.00
Dario Cirací Web In Fermento
[Case History] E-commerce penalizzato: dalla strategia editoriale all'infografica più virale

Come ri-ossigenare un e-commerce afflitto da problematiche, mediante l'affiancamento di un sito informativo basato esclusivamente sulla produzione di contenuti di qualità e infografiche che hanno fatto il giro del web.

16.00/16.30
Coffee Break
16.30/17.00
Michal Gawel Michal Gawel Studio
Entrare nella testa di Google - chi è più intelligente Google o Tu?

Pensi di essere più sveglio rispetto a Google? In questo intervento Michal Gawel, un SEO con tanti anni di esperienza nel mercato italiano, analizzerà degli algoritmi di intelligenza artificiale simili a quelli che quotidianamente usa Google.

Vedremo come ogni intervento umano eseguito sul nostro sito web può mettere in atto una serie di analisi istantanee svolte dal motore di ricerca. Vedrai che mentre Un SEO cerca di entrare nella testa di Google egli spesso dimentica che è anche Google a entrare dentro la sua testa.

17.00/17.30
Claudio Vaccaro BizUP Media
Vendere la SEO: strategie, tattiche ed errori da evitare

"Sono due link in più, che faccio, lascio?". La crisi economica e una maggiore competenza dei clienti rende sempre più difficile vendere servizi SEO. Onestà e trasparenza ma soprattutto concretezza e personalizzazione del servizio devono guidare la proposta commerciale e la relazione con i clienti: nel workshop vedremo quale approccio strategico e tattico utilizzare e quali errori evitare.

17.30/18.00
Fabrizio Di Pierro Monster4D
e-Reputation: la SEO al primo posto

Come anche un non-brand grazie alla SEO può guadagnarsi la su fetta di torta.

Modera
Nicola Briani AdView
18.00/19.00
Modererà l'appuntamento Mauro Lupi - Partner OpenKnowledge
Parlando con le Web Agency Italiane Cesarino Morellato, CEO di SEMS - Simone Rinzivillo, CTO & Co-founder Mamadigital - Claudio Vaccaro, CEO di BizUp - Massimo Boraso, CEO di Boraso.com - Salvatore Cariello, CEO di SEMBOX - Nicola Tanzini, Presidente di InTarget Group
Venerdì
13/12/2013
Seminari
   
10.00/11.00
Giorgio Taverniti GT idea
L'influenza dei Social Network nella SEO di Oggi

Diciamocelo: c'è un problema serio. In giro c'è una confusione pazzesca sull'influenza dei Social nella SEO e ci sono articoli che dicono tutto e il contrario di tutto. In questo Seminario vedremo:

  • una panoramica completa dell'argomento
  • dove veramente agiscono i Social Network
  • cosa sta tramando Google per il futuro
  • le visualizzazioni dei dati Social nelle SERP di Google (come ottenerle)
  • le strategie e le tecniche per riuscire a ottenere dei vantaggi

L'obiettivo del Seminario è fare chiarezza al fine di poter migliorare i nostri progetti e quelli dei nostri clienti, cogliendo quelle che sono le opportunità che stanno per arrivare sul mercato.

   
   
11.30/13.00
Gianluca Fiorelli I Love SEO
Audience targeting. Perché, come e che cosa

Siamo onesti: quando si tratta di marketing online, molto spesso le aziende impazziscono e dimenticano le basi del marketing.

Ma siamo del tutto onesti: molto spesso anche i SEO, i Social Media Specialists e i Content Marketers non sanno molto di marketing.

La combinazione tra regressione aziendale e poca preparazione degli web marketers può portare a risultati come minimo frustranti e, nei casi peggiori, a disastri Social, penalizzazioni su Google per link building sbagliato e budget buttato via in creare contenuti a cui nessuno presta la minima attenzione.

L'errore, come quasi sempre, è da cercare nella pianificazione strategica della campagna e, in particolare, nel non aver saputo targetizzare l'audience corretta per il nostro sito e i nostri prodotti.

Fortunatamente, il Web ci offre infinite possibilità di capire come analizzare la nostra audience, sapere i più minimi dettagli di chi la compone e le sue sfaccettature, di cosa parla e come parla, che cosa non sopporta e cosa invece adora, quali sono quei valori che ha in comune con il nostro Marchio e sui quali possiamo creare quei legami emozionali per cui non saremo solo un'azienda, ma qualcosa che si ricorda e che si cerca e di cui si parla.

Solo grazie a un corretto audience targeting potremo seriamente impostare una strategia di Marketing - in ogni sua disciplina - che potrà portarci al successo.

Il seminario spiegherà la teoria dietro a questa fase fondamentale di ogni campagna, come realizzarla e con quali strumenti e, infine, come tradurla in azioni concrete.

   
   
   
14.30/16.00
Mariachiara Marsella e Luca Percuoco PMI Servizi e Fabaris
Oltre la SEO, verso l'internazionalizzazione delle PMI nel Mercato Europeo

Le Piccole e Medie Imprese, il tessuto economico italiano, hanno bisogno di vendere online presidiando anche il mercato internazionale.

Partire da subito con il piede giusto, avendo a disposizione informazioni e strumenti in grado di facilitare loro questo compito, è la soluzione migliore.

Con questo intervento offriremo spunti e strumenti utili per l'internazionalizzazione delle Piccole e Medie Imprese. Parlermo non solo di SEO, ma anche di comportamento dei consumer, di Mobile e di Advertising, con esempi pratici e confronti tra realtà diverse.

   
   
   
16.30/18.00
Enrico Altavilla SearchBrain
Come funziona l'indicizzazione su Google (sul serio)

Un viaggio nel funzionamento reale del motore di ricerca, dall'indice testuale ad Hummingbird, per apprendere le basi, imparare la terminologia corretta, evitare gli errori comuni e acquisire linee guida concrete per le attività SEO più tecniche.

   
   
Modera
Antonio Borri Zenzero Comunicazione
Venerdì
13/12/2013
Workshop
   
10.00/13.00
Tommaso Galli e Marco Cilia InTarget Group
Google Analytics da 0 a 100... in 30 secondi (o quasi)

Google Analytics è il tool di web analytics più usato al mondo, una vera miniera d'oro per chi fa attività di digital marketing.

Attraverso una panoramica delle feature più interessanti e delle novità 2013 cercheremo di capire quali sono gli step chiave di un processo di digital analytics ripercorrendo gli errori più frequenti nelle varie fasi operative fino all'analisi delle nuove frontiere delle Digital Analytics.

Sarà possibile lavorare live anche su case reali fornite dagli utenti in sala.

   
   
   
   
   
   
14.30/18.00
Giorgio Taverniti, Andrea Pernici e Marco Quadrella GT Idea
[Analisi Concorrenza] Strumenti e metodi per analizzare la concorrenza

Durante questo workshop si offriranno strumenti e tecniche volte all'analisi della concorrenza.

L'obiettivo è cercare di comprendere quanto i concorrenti sono avanti rispetto al progetto che curiamo, in quali ambiti sono vincenti, in quali invece sono attaccabili e quindi che tipo di strategia mettere in atto per cercare di ottenere successo su Google e nel web in genere.

   
   
   
   
   
   
Modera
Riccardo Perini Freelance
Sabato
14/12/2013
Conferenze
9:30/10:00
Andrea Pernici GT idea
Modellare la mente umana attraverso l'illusione della velocità

In molti ambiti della nostra vita vengono create delle illusioni per farci percepire qualcosa che non è esattamente nel modo in cui ci viene presentata.

Vedremo le tecniche più importanti per far in modo che il nostro sito carichi il più velocemente possibile, facendo aspettare poco l'utente, catturando la sua attenzione per cercare di trasmettere una piacevole esperienza di navigazione.

10.00/10.30
Andrea Cardinale Web & Tech
AJAX & SEO: le migliori soluzioni attuali!

Fin dagli inizi, AJAX ha creato non poche problematiche ai SEO. L'intervento illustrerà le migliori soluzioni ideate in questi anni per non avere alcune tipo di problema SEO con AJAX.

10.30/11.00
Enrico Collorà Web & Tech
Responsive Web Design: le soluzioni tecniche & SEO di oggi e domani!

L'intervento illustrerà le tecniche più importanti dando dei consigli molto utili da applicare ai progetti con un occhio di riguardo verso la SEO. Vedremo le implementazioni di oggi e di domani!

11.00/11.30
Break
11.30/12.00
Luca Bove IMEvolution
Sfruttare la Local Search ai tempi di Google+ e Venice Update

Pensi che solo le aziende piccole possano beneficiano del local SEO? Sei sicuro di non apparire nelle SERP nonostate tu abbia rivendicato il tuo Place? Un aggiornamento tra le nuove (e confusionarie) pagine Google+ Local e Venice Update.

12.00/12.30
Alessandro Cuomo MM One Group
Cina e Russia: Sviluppo di un'attività SEM

Introduzione alla progettazione e sviluppo di un progetto di Search Marketing in Russia in Cina. Da Yandex a Baidu, passando per Direct Yandex e Baidu PPC.

12.30/13.00
Leonardo Saroni
Fare SEO in fabbrica - botta e risposta con Leonardo Saroni

Mezz'ora a tu per tu con Leonardo Saroni: una panoramica sulle principali problematiche e opportunitàEO nel gestire siti di grandi dimensioni!

13.00/14.30
Pranzo
14.30/15.00
Andrea Boscaro The Vortex
Si legge Facebook, si pronuncia Piano Editoriale

La revisione dell'algoritmo di Facebook e l'importanza di avere un vero e proprio piano editoriale.

  • perchè il SEO manager deve interessarsi a Facebook;
  • le ragioni del cambiamento dell'Edgerank e dell'algoritmo di Facebook;
  • i nuovi fattori che contano: lo "story-bumping" e il "last actor";
  • come sono cambiate le Facebook Insights;
  • buoni e cattivi esempi di piano editoriale alla luce del nuovo algoritmo.
15.00/15.30
Alessandro Banchelli Edentity Coach
Click Copywriting: Come Aumentare Il Click Through Dai Motori Di Ricerca ed Incrementare Le Visite

L'intervento presenta una metodologia di copywriting che aumenta le potenzialità di click through di un contenuto su Google agendo su tre leve semantiche.

Esempi "Prima e Dopo" mostreranno quali risultati possono essere ottenuti da questo prototipo.

15.30/16.00
Massimo Fattoretto
Giuseppe Teatino
TSW
seODI ET iAMO

La storia d'amore e odio tra SEO e Architettura dell'Informazione.

16.00/16.30
Coffee Break
16.30/17.00
Stuart Delta Get Seen
Menzioni e Co-Citazioni come fattore del ranking

Dalla teoria alla pratica: molte supposizioni per altrettante conferme.

È la strategia di ranking del futuro?

17.00/18.00
Cesarino Morellato
Enrico Altavilla
SEO Wars
Convegno TG: white news e black news
Modera
Nicola Briani AdView
18.00/19.00
Tavola Rotonda
Un'ora di dibattito con tutti i relatori e i partecipanti presenti per chiudere al meglio la due giorni.
Sabato
14/12/2013
Seminari
9.30/11.00
Paolo Dello Vicario Cloudworks
Link's evolution: la metamorfosi del link per la SEO in 9 passi

Come si è evoluto il concetto di SEO e come quello di acquisizione di link. Il processo di pianificazione di una campagna di Link Building/Baiting/Earning, che sia corretta e scalabile e che porti risultati duraturi nel tempo. Questi i passi trattati:

  1. Basi sui Link: Perché i Link, Introduzione e Filosofia alla Base
  2. Basi sui Link: Anatomia di un Buon Link
  3. Basi sui Link: Not To Do
  4. Basi sui Link: Tipologia di Crescita della Link Popularity
  5. Evoluzione del Concetto di Link Building, in Link Baiting ed Earning: cosa cambia e perché una non esclude l'altra.
  6. Metodologia: Impostazione Generale di una Campagna di Link Building in Azienda. Analisi del posizionamento sul mercato, brain-storming, test e scalabilità. Definizione degli step generali di una campagna di link building.
  7. Categorizzazione dei Metodi per Ottenere Links (4 macro aree, con infografia, etc)
  8. Approfondimento sui Metodi Principali, esempi e applicazioni pratiche. Come i social ci vengono incontro.
  9. Strumenti utili per la scalabilità.
   
   
   
11.30/13.00
Filippo Trocca Staples
Tips & Tracks: piccoli segreti per usare Google Universal Analytics in modo efficiente

Dall'installazione all'analisi come ottenere il massimo da universal analytics.

   
   
   
14.30/16.00
Simone Rinzivillo CTO & Co-founder Mamadigital
SEO: 10 anni di evoluzioni in un caso studio di 90 minuti

Negli anni abbiamo visto avvicendarsi diverse novità introdotte dai Motori di Ricerca (e non) che hanno influenzato e delineato l'approccio alla SEO.

Sono cambiati gli strumenti e le opportunità da perseguire, conservando e talvolta affinando soluzioni tecniche o metodologie d'analisi.

Il seminario sarà un salto nel passato per tornare ai giorni d'oggi, ripercorrendo la timeline virtuale delle principali evoluzioni, innovazioni e aggiornamenti (non solo di Google). L'obiettivo sarà vedere, nella pratica, con l'analisi reale di un unico sito, come questi aggiornamenti caratterizzano, ad oggi, il modo di fare SEO.

   
   
   
16.30/18.00
Francesco Tinti Active Mind
Spending pages: Perché le tue landing generano solo costi (e non profitti)

Scoprirai un metodo scientifico per rendere più efficaci le tue landing page, corredato da casi di studio in settori anche molto eterogenei tra loro, e tool che non devono mancare nell'arsenale del web marketer.

   
Modera
Antonio Borri Zenzero Comunicazione
Sabato
14/12/2013
Workshop
10.00/13.00
Andrea Scarpetta, Gianluca Campo, Leonardo Gallina SEMS
[Penalizzazioni] Alla ricerca della visibilità perduta

Dall'analisi alla strategia per riconoscere una penalizzazione e uscirne. I tool da usare e le azioni da compiere per affrontare il problema senza farsi prendere dal panico.

   
   
   
   
   
   
   
14.30/18.00
Mireia Cortada, Matteo Monari e Luca Vecchio BizUP Media
[Aumento Popolarità] Digital PR e SEO: Diventare Professionisti della Link-building Editoriale

Le ultime evoluzioni di Google e l'aumento delle penalizzazioni da esse derivanti hanno reso le attività di link-building "vecchio stampo" superflue se non dannose.

Tuttavia, questo non significa che la link building sia morta.. si è solo trasformata.

Il workshop illustrerà gli strumenti, la struttura ed il processo da adottare per condurre campagne di Digital PR ottimizzate in ottica SEO che permettano di ottenere link al tempo stesso naturali e dall'alto valore ai fini del posizionamento.

   
   
   
   
   
Modera
Riccardo Perini Freelance
SEI INTERESSATO AI VIDEO DEGLI INTERVENTI?

Inviaci i tuoi dati e tieniti informato